Aerobica: tutte le novità

Aerobica: tutte le novità

New Age aerobics, Fit-bo, Aerobic dance, Brodway: i saltelli di Jane Fonda ne hanno fatta di strada! Ecco una piccola guida delle ultime tendenze. Ce n’è per tutti i gusti: basta scoprire qual è la più adatta a voi!

Recenti sondaggi indicano l’aerobica come l’attività più praticata in Italia, soprattutto dalle donne. Cosa si intende oggi per ginnastica aerobica? Genericamente si tratta di una lezione di gruppo a ritmo di musica durante la quale, per produrre energia, utilizziamo principalmente il sistema aerobico, lo stesso che impieghiamo durante lo svolgimento di attività prolungate nel tempo ad intensità moderata.

L’aerobica che ora troviamo nelle palestre è comunque ben diversa da quella presentata da Jane Fonda negli anni ’80: molti meno saltelli (ormai dimostratisi pericolosi per la schiena e i legamenti delle ginocchia), niente più scarpette da ballo (bensì calzature ammortizzate e specifiche per l’attività), fine dei body sopra la calzamaglia (ormai in sala di uomini ce ne sono, e l’abbigliamento, come la disciplina, è diventato unisex). L’aerobica è persino diventata uno sport a tutti gli effetti, con competizioni di Aerobica e Step.

Come tutto il mondo del fitness, anche l’aerobica ha seguito le tendenze degli ultimi tempi, sempre più rivolte al concetto di benessere e al ritorno al pieno rispetto dei ritmi naturali del corpo, tese al miglioramento della qualità della vita e di un tipo di allenamento più “funzionale”. Così negli ultimi tempi si è molto diffusa la “New Age aerobics“, eseguita a ritmo di musica soft, caratterizzata da movimenti ampi e fluidi, sequenze aeree ed armoniche, l’ideale per “rinascere” mentre ci si allena!

E che dire dell’influenza delle arti marziali? “Fit-bo”, “Aero-combat”, “Fit-box” spopolano nelle palestre, incorporando esercizio aerobico e movimenti rubati alla boxe, al tai-chi, e chi più ne ha più ne metta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *