In Evidenza

Differenza tra Connettivina e Connettivina Plus

Spesso si fa confusione tra Connettivina e Connettivina Plus: il nome è quasi identico e anche la confezione è molto simile, ma gli ingredienti e gli usi sono differenti. Cerchiamo di capire insieme qual è la differenza, intanto diciamo che è bene consultare il medico per l’utilizzo e che Connettivina Plus non può essere usata in gravidanza o allattamento.

Connettivina Bio ha come principio attivo l’Acido ialuronico e il Sale Sodico. Indicata come rimedio per escoriazioni di lieve entità e piccoli tagli superficiali, scottature e irritazioni della pelle, si utilizza anche dopo aver fatto un tatuaggio o dopo la seduta laser per la rimozione dei tattoo.

Connettivina Bio Plus invece contiene oltre all’Acido Ialuronico e il Sale Sodico anche la Sulfadiazina Argentica. E’ indicata per trattare le lesioni cutanee anche quelle a rischio di infezioni e le ferite infette.

Esiste anche Connettivina Baby per gli arrossamenti da pannolino.

Connettivina Bio Crema

Connettivina crema stimola la rigenerazione della pelle ed è utile anche per le ragadi al seno.


Connettivina Bio Plus Crema

Tubetto di Crema da 25 grammi per uso cutaneo.

Cosmetica