In Evidenza

Come Alzare Le Difese Immunitarie

Non esiste una pillola magica per migliorare il nostro sistema immunitario. Occorre adottare tutta una serie di comportamenti sia a tavola che nella quotidanità per rimanere sempre in salute e chiedere sempre al proprio medico di fiducia.

Gli alimenti possono giocare un ruolo preponderante nel miglioramento del nostro sistema immunitario. La scelta di cibi integrali e non trasformati può fare miracoli per la salute generale. Vediamo quali sono i cibi che possono aiutarci ad avere sempre un sistema immunitario efficace. 

Alimenti Consigliati per Alzare le difese Immunitarie

Aglio: l’allicina è un un composto dell’aglio ed è nota per la sua capacità di rafforzare il sistema immunitario. Il vantaggio maggiore deriva dal mangiare la metà di uno spicchio d’aglio crudo ogni giorno. Se non riesci a sopportare l’aglio crudo, la cosa migliore è arrostirlo.

Prebiotici: si tratta di robusti batteri intestinali che ci proteggono dalle infezioni. Mantieni sani quei batteri con prebiotici che contengono fibre, in particolare fibre di inulina. Ottime fonti di prebiotici sono i topinambur, le banane verdi, la radice di Jicama e gli asparagi.

Alimenti ricchi di vitamina C: la vitamina C è nota per alzare il nostro sistema immunitario. Uno studio ha rilevato che gli anziani che hanno mangiato kiwi ogni giorno per un mese hanno avuto una significativa diminuzione della gravità e della durata dei sintomi di infezione delle vie respiratorie superiori. Piuttosto che fare incetta di integratori è molto meglio assumere vitamina C da arance, broccoli, kiwi o melone che ne sono molto ricchi. 

Antiossidanti: lo stress può causare un abbassamento dell’immunità e renderci più inclini alle malattie. Frutta e verdura colorate, tra cui bacche, carote e spinaci, contengono antiossidanti che ci proteggono dallo stress ossidativo, che si traduce in un sistema immunitario più forte.

Miglioramenti dello Stile di Vita

Vivere sotto uno stress costante, anche di lieve entità, fa sì che il corpo produca troppo cortisolo, l’ormone dello stress. Nel tempo, un cortisolo elevato riduce la nostra capacità di resistere e combattere le infezioni e contribuisce a dormire male e ad aumentare la pressione sanguigna.

I Comportamenti che Rafforzano il Nostro Sistema Immunitario

Dormire: per alcune persone è più facile a dirsi che a farsi. Il nostro cervello ha bisogno di sette-otto ore di sonno di qualità ogni notte per combattere le infezioni. Chi soffre di insonnia dovrebbe scegliere una giusta terapia cognitivo-comportamentale per combattere l’insonnia. 

Meditazione: anche cinque minuti al giorno di meditazione guidata, o semplicemente sedersi in silenzio e concentrarsi sul respiro, possono fare la differenza. La meditazione abbassa la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna e riduce l’ansia. Inoltre, è un calmante assolutamente naturale. Quindi può aiutarci anche a prendere sonno. 

Anche fare attività fisica e sport aumenta la nostra capacità di recupero in modo da poter combattere le infezioni. Il nostro corpo funziona meglio quando siamo fisicamente attivi ogni giorno. E’ importante ritagliarsi almeno 10 minuti al giorno, idealmente 30 minuti, e di fare un misto di cardio e allenamento della forza.

Il Potere della Mente

Una mentalità positiva è vitale per la salute e il benessere. La ricerca mostra che i pensieri positivi riducono lo stress e l’infiammazione e aumentano la resilienza alle infezioni, mentre le emozioni negative possono renderci più suscettibili anche al comune raffreddore e influenza.

E’ importante iniziare la giornata con un pensiero positivo o anche con un mantra come “Sto bene”. 

Gli Integratori Alimentari che Possono Aiutarci

Molte persone sono carenti (o povere) di vitamina D e una carenza può aumentare la suscettibilità alle infezioni. Uscire spesso per respirare aria fresca e prendere un po’ di sole può aiutarci, ma anche assumere regolarmente un supplemento giornaliero da 1.000 a 2.000 UI di vitamina D può aiutarci a tenere il nostro sistema immunitario sempre attivo ed efficace. 

Oli essenziali: gli oli di eucalipto e melaleuca hanno proprietà benefiche e possono essere usati con un diffusore d’olio per inalarli o creare noi stessi un disinfettante per le mani usando olio dell’albero del tè mescolato con gel di aloe vera e alcol isopropilico. Gli studi dimostrano anche che l’olio essenziale di lavanda ha un effetto calmante, quindi può aiutare ad alleviare l’ansia e migliorare il sonno. Possiamo anche aggiungerne alcune gocce a un bagno caldo per ottenere subito un effetto rilassante che fa bene alla mente e anche, di conseguenza, al nostro sistema immunitario. 

Cosmetica