In Evidenza

Afte In Bocca: Rimedi Della Nonna

Se stai cercando rimedi per curare afte, queste soluzioni potrebbero fare al caso tuo. Quel piccolo cratere nella tua bocca provoca spesso lo stesso dolore che sentiresti se spegnessi una sigaretta in bocca, pur apparendo spesso piccola e insignificante. In genere il problema delle afte si risolve in pochissimi giorni, ma qualche volta il dolore può essere persistente e ostinato e richiede un intervento urgente per evitare il prolungarsi del disagio.

L’Afta è una condizione medica un po’ misteriosa anche per gli scienziati. Alcuni soggetti soffrono di ulcere aftose ricorrenti. Si tratta di piaghe che compaiono tipicamente all’interno delle labbra o delle guance, intorno alle gengive o sulla lingua. Sono bianche o giallastre, con un alone di rosso, che va dalle dimensioni di una capocchia di spillo. Gli esperti non sono sicuri di cosa causa le afte, ma si ritiene che un malfunzionamento del sistema immunitario abbia un ruolo cruciale. Un episodio stressante o una lesione alla bocca spesso precede un breakout. Le piaghe ricorrenti possono anche essere provocate mangiando determinati cibi come cioccolato e fragole. uova. formaggi e cibi piccanti o acidi. Anche i dentifrici non particolarmente al top dal punto di vista della qualità possono esserne la causa. Occorrerebbe anche evitare i colluttori contenenti alcol.

Quando Rivolgersi Ad Un Medico

Se il dolore è troppo fastidioso o ti impedisce di mangiare o bere, è meglio chiamare il tuo dentista. Se addirittura hai più di quattro piaghe o se le piaghe durano più di due settimane è meglio sottoporsi ad accertamenti specialistici anche per capire come sta funzionando il tuo sistema immunitario. Inoltre, se ti accorgi di contrarre spesso afte, informi il tuo dentista alla tua prossima visita in modo che possa consigliarti una valutazione e un trattamento, come un collutorio antibiotico, un unguento steroideo o una pasta orale specifica.

Come Sbarazzarsi Delle Afte

Esistono oggi dei rimedi farmacologici per curare le afte o per ridurne il dolore. Ed esistono anche i classici rimedi della nonna per curare le afte. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Phytotherapy Research esiste una forma di liquirizia nota come liquirizia deglicirrizinata, o DGL, che ha la capacità di eliminare le afte. La linfa dell’aloe vera può anche portare un gradito sollievo, secondo uno studio pubblicato sul Dental Research Journal. Usa una piccola quantità di latte di magnesia come risciacquo della bocca o applicalo sull’afta quattro volte al giorno per velocizzare la guarigione.

Come Combattere i Batteri

Sciogliere il sale o il bicarbonato di sodio in acqua e sciacquare la bocca può aiutare nella guarigione. Inoltre, prova a mangiare yogurt che contiene colture vive di acidophilus che accelera la guarigione dalle fastidiose afte.

Le Misure Preventive

Le carenze nutrizionali possono svolgere un ruolo nello sviluppo delle afte. Considera l’assunzione di folato (acido folico), vitamina B-6, vitamina B-12 o lisina per ridurre la comparsa di afte e accelerare la guarigione, come affermano gli esperti della Mayo Clinic. Lo zinco può aiutare le lesioni alla bocca come le afte a guarire più velocemente, secondo uno studio sulla rivista Pharmanest. Non appena rilevi una piaga in fase di crescita, prendi 30 milligrammi di pastiglie di zinco ogni giorno finché non scompare. E soprattutto evita i cibi e le bevande calde che non faranno altro che far divampare ancora di più l’infiammazione.

Cosmetica